Per me la casa é come un museo personale ma senza i cartelli con la scritta “si prega di non toccare”.
Dopo tutto qui in Italia vivo in un museo a cielo aperto e fin da piccolo sono stato abituato ad apprezzare e capire il bello che mi circondava.
La casa di ognuno di noi puo` essere un museo. Pensate agli oggetti che già possedete e che sono legati ad un ricordo.

Si tratta soltanto di definire e stabilire come inserirli nei vostri ambienti trasformandoli in ricordi tridimensionali per voi e gli amici che frequentano la vostra casa.
Quando prendo in mano un oggetto d’epoca, cerco di immaginare la storia che quell’oggetto ha avuto, cerco di fantasticare sul viso che potrebbe aver avuto la persona che lo ha posseduto ed amato e se il magnetismo verso quell’oggetto é forte, lo acquisto con lo scopo di ricongiungere la mia storia alla storia che quell’oggetto ha vissuto fino a quel momento.
E’ attraverso un lavoro di memoria, di studio della storia vostra e degli oggetti che vi circondano che alla fine avrete una casa profondamente personale e che amerete per l’unicità che esprime.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search